Consultazione on line

Consultazione on line La consultazione on line del patrimonio documentale conservato dall'Archivio centrale dello Stato si avvale della piattaforma informatica xDams, rilasciata in open source, e utilizza le sue avanzate modalità di esposizione delle descrizioni archivistiche per rendere la ricerca e la navigazione facili e funzionali. La ricerca può essere avviata nel modo più semplice: digitando uno o più termini nella barra di ricerca posta nell'area dedicata e/o specificando gli estremi cronologici di riferimento. In alternativa, la consultazione on line può seguire il tradizionale percorso gerarchico di esplorazione dei fondi, muovendo dai raggruppamenti di primo livello per giungere fino all'ultima entità di descrizione; può ricorrere direttamente agli inventari e agli strumenti di ricerca pubblicati; o può infine avvalersi delle banche dati rese consultabili on line.

Esplorazione dei fondi.
Le descrizioni archivistiche delle strutture alte (Guida ai fondi), provenienti in gran parte dalla Guida generale degli archivi di Stato e costantemente tenute in corrente, sono state oggetto di una sistematica attività di aggiornamento e completamento sia nella fase in cui esse confluirono nel Sistema informativo degli archivi di Stato (SIAS), e da qui nel Sistema Archivistico Nazionale (SAN), sia negli ultimi mesi, in vista della loro migrazione nella piattaforma xDams. Per consentire una visione più semplice e sintetica dell'intero patrimonio documentale dell'Istituto, infine, è stato creato in quest'ultima fase un ulteriore raggruppamento di primo livello, di dodici partizioni, all'interno delle quali sono stati ricondotti i fondi e i superfondi conservati.

Inventari. La pubblicazione on line degli inventari, integrati senza soluzione di continuità con le strutture alte della Guida ai fondi, è l'obiettivo strategico della politica di digitalizzazione dell'Istituto. Il modello è costituito dall'inventario della Direzione generale dell'agricoltura (1860-1914), perfettamente collegato alle entità descrittive di livello superiore. Il sistema informativo sarà quindi implementato, analogamente, con altri inventari digitali mentre saranno resi disponibili in formato pdf ricercabile gli strumenti di ricerca disallineati rispetto alle entità superiori o creati con tracciati e in formati difficilmente integrabili nel sistema.

Banche dati. Importantissime banche dati, realizzate nell'ultimo decennio dall'Istituto, anche nell'ambito di progetti di collaborazione con altri organismi, sono esposte parallelamente alla navigazione all'interno della Guida ai fondi e alla consultazione degli inventari digitali: il Casellario politico centrale (ACS), la Raccolta ufficiale delle leggi e dei decreti, Alta corte di giustizia per le sanzioni contro il fascismo, Alto Commissariato per le sanzioni contro il fascismo (limitatamente al Titolo I), l'archivio Aldo Moro (Progetto Archivi on-line del Senato della Repubblica), Verbali del consiglio superiore degli archivi e della giunta superiore degli archivi (Progetto CONSARC), Collezione italiana delle interviste della University of Southern California (USC Shoah Foundation Institute for Visual History and Education).
... LEGGI TUTTO

Guida ai fondi

+ Scarica la guida ai fondi

Cerca nella guida

Libera

Denominazione

Estremi cronologici

anno      cerca
Archivio Centrale dello Stato
Piazzale degli Archivi, 27 | 00144 ROMA EUR
sovrintendente
Agostino Attanasio