[permalink: http://search.acs.beniculturali.it/OpacACS/guida/IT-ACS-AS0001-0003771]
ARCHIVI DEI COMITATI DI LIBERAZIONE NAZIONALE Il 9 settembre 1943, sotto la presidenza di Ivanoe Bonomi, nasce a Roma il Comitato di liberazione nazionale, composto da tutti i partiti antifascisti: Partito comunista, Democrazia cristiana, Partito d'azione, Partito socialista, Partito liberale e Democrazia del lavoro. Il 26 dicembre 1944 il Governo italiano delega il CLN alta Italia (CLNAI) a rappresentarlo nella lotta contro i fascisti e i tedeschi nell'Italia non ancora liberata ed è riconosciuto dagli Alleati. Il fondo del Comitato centrale ne documenta, dal 1944 al 1946, l'attività ordinaria e i suoi contatti con gli alleati, con i ministeri, con i partiti, con i CLN italiani all'estero, con i CLN provinciali e aziendali dell'Italia liberata e con il CLNAI. Quello di Brescia l'attività in quella provincia.
  • identificativo:
  • IT-ACS-AS0001-0003771
  • consistenza:
  • 17 bb. e regg.

Comitato centrale di liberazione nazionale 1944-1946

  • consistenza:
  • 16 di cui bb. 10 e regg. 6

Cerca nella guida

Libera

Denominazione

Estremi cronologici

anno      cerca
in tutto il patrimonio in questo fondo

Strumenti

Archivio Centrale dello Stato
Piazzale degli Archivi, 27 | 00144 ROMA EUR
sovrintendente
prof. Eugenio Lo Sardo