CONSIGLIO NAZIONALE DELLE RICERCHE - CNR (1911-1990)

CONSIGLIO NAZIONALE DELLE RICERCHE - CNR leggi tutto CONSIGLIO NAZIONALE DELLE RICERCHE - CNR (1911-1990)

Fu istituito come ente morale con r.d. 18 nov. 1923, n. 2895, per iniziativa del ministero della pubblica istruzione, quale organo di collegamento per l'Italia con il consiglio internazionale delle ricerche, con sede a Bruxelles. Numerose disposizioni legislative e regolamentari specificarono successivamente la figura giuridica e i compiti di tale istituzione tra esse si segnalano il r.d. 2 ott. 1924, n. 1625, il r.d. 31 mar. 1927, n. 638, che poneva il consiglio alle dipendenze del capo del governo, e il r.d. 24 ag. 1933, n. 1306. Posto con d.l. lgt. 1 mar. 1945, n. 82, alle dipendenze della presidenza del consiglio, gode di personalità giuridica e di gestione autonoma. Ha subito ulteriori trasformazioni con l. 22 dic. 1960, n. 1613, e con l. 2 mar. 1953, n. 283. Assolve compiti di organizzazione e di cura ella ricerca scientifica e tecnica, anche in correlazione con la programmazione economica nazionale. Ha aggregato, in epoche successive, numerosi istituti scientifici quali l'istitu
  • consistenza:
  • 5505 bb. e regg. e ff.

Cerca gli inventari

Denominazione

cerca

Cerca nel raggruppamento

Libera

Denominazione

Estremi cronologici

anno      cerca
Archivio Centrale dello Stato
Piazzale degli Archivi, 27 | 00144 ROMA EUR
sovrintendente
prof. Eugenio Lo Sardo