MINISTERO DELL'INTERNO 1814 - 1986

MINISTERO DELL'INTERNO leggi tutto MINISTERO DELL'INTERNO 1814 - 1986

Il primo ordinamento del ministero si ebbe con r.d. 9 ott. 1861, n. 255, cui fece seguito il r.d. 20 ott. 1861, n. 291, che ne stabiliva la prima pianta organica. Il decreto n. 255 del 1861 aboliva il segretariato generale previsto dal r.d. 10 giu. 1860 [Raccolta regno Sardegna, 1860, n. 4128.] del regno sardo, e ne ripartiva le competenze in quattro direzioni generali: centrale (personale, contabilità e servizi diversi); pubblica sicurezza; amministrazione comunale e provinciale, opere pie e sanità; carceri (che subentrava all'ispettorato generale delle carceri). Dipendeva dal ministero anche la direzione generale degli archivi generali del regno. Nel 1862 (r.d. 10 marzo, n. 4821 fu ricostituito il segretariato generale e furono soppresse la direzione generale centrale e quella dell'amministrazione comunale e provinciale, opere pie e sanità. Nel 1863 (r.d. 4 gennaio, n. 1194) fu soppressa anche la direzione generale di pubblica sicurezza. Nel 1864 (r.d. 30 ottobre, n. 1980) furono
  • storia archivistica:
  • Con d.m. 2 genn. 1944 del ministro dell'interno della repubblica sociale italiana, Guido Buffarini Guidi, era stato stabilito che le direzioni generali del ministero dell'interno in Roma. ad eccezione di quella della pubblica sicurezza, cessassero ogni attività che non fosse connessa a Roma città aperta e divenissero pertanto uffici staccati delle rispettive direzioni generali operanti nella sede di campagna. Trasferendosi al nord, il governo fascista trasferì gran parte degli archivi del ministero dell'interno (per la pubblica sicurezza il trasferimento riguardava la documentazione dal 1934 e, per certe serie particolari, anche da data anteriore) compresi quelli costituitisi nel periodo dei quarantacinque giorni. Successivamente al recupero di questa documentazione, che rimase a disposizione degli alleati fino alla consegna alle autorità italiane, andò perduto l'archivio del gabinetto per il periodo compreso tra l'inizio del secolo e la fine della repubblica sociale. Vedi Archivi in fotocopia e microfilm, Altri documenti microfilmati dalla Joint Allied Intelligente Agency . [Tratto dal Sistema Guida Generale degli Archivi di Stato Italiani]
  • consistenza:
  • 84265 bb., regg. voll. e fascc.
Ministero dell'interno. Gabinetto. Archivio generale. RSI, affari generali Inventario a cura di: F.R. SCARDACCIONE - G.TOSATTI; 2007
Ministero dell'interno. Gabinetto. Archivio generale. Fascicoli correnti. Anno 1947 Inventario a cura di: F. Biancifiori - C. Pontecorvo; 2007
Ministero dell'interno. Gabinetto. Archivio generale. Fascicoli correnti. Anno 1948 Inventario a cura di: M. Di Simone - C. Pontecorvo; 2010
Ministero dell'Interno. Gabinetto. Onorificenze. Ordine "Al merito della Repubblica italiana" Inventario a cura di: Carmela Pontecorvo, Tiziana Englaro; 10/2015

Cerca gli inventari

Denominazione

cerca

Cerca nel raggruppamento

Libera

Denominazione

Estremi cronologici

anno      cerca
Archivio Centrale dello Stato
Piazzale degli Archivi, 27 | 00144 ROMA EUR
sovrintendente
prof. Eugenio Lo Sardo