• ARCHIVI DEGLI ORGANI DI GOVERNO E AMMINISTRATIVI DELLO STATO
  • Ministero dell'interno. Direzione generale di pubblica sicurezza. Divisione affari generali e riservati. Ufficio internati. A4 bis, Internati stranieri e spionaggio 1940 - 1945

    Inventario a cura di: L. Garofalo - F. Cappella, N. Mosciatti; 2007
OSCAR GuidaInventario [id=4b4c0912-b00a-47d5-be87-9ea708d63dd1, idGuida=IT-ACS-AS0001-0001789, nomeGuida=A4 bis, internati stranieri e spionaggio, idContesto=, idGuidaRaggruppamento=IT-ACS-AS0001-0004652, nomeGuidaRaggruppamento=ARCHIVI DEGLI ORGANI DI GOVERNO E AMMINISTRATIVI DELLO STATO, idGuidaLivello2=IT-ACS-AS0001-0001393, nomeGuidaLivello2=MINISTERO DELL'INTERNO, dataGuidaLivello2=1814 - 1986, hierGuidaLivello2=00001.00003.00025, dbInventario=acsSt0257, idInventario=IT-ACS-GEAST0257-0000000001, nomeInventario=Ministero dell'interno. Direzione generale di pubblica sicurezza. Divisione affari generali e riservati. Uffici dipendenti dalla sezione prima. Ufficio internati. A4 bis, Internati stranieri e spionaggio , nomeInventarioCorto= A4 bis, Internati stranieri e spionaggio , strumentiCodice=, strumentiData=2007, strumentiAutore=L. Garofalo - F. Cappella, N. Mosciatti, dataPubblicazione=]
vai al complesso documentale
  • soggetto produttore:
  • Ministero dell'interno. Direzione generale pubblica sicurezza. Divisione affari generali e riservati. Ufficio internati (1940 - 1945)
  • strumenti:
  • inventario online (elettronico), Lucilla Garofalo - F. Cappella, Nazareno Mosciatti, 2007
  •  
  • 13/121 (cartaceo), M. GRAZIANI - P. FRANCESCHELLI - M. LANZIERI - M.G. PETRERA, 1983
  • consistenza:
  • bb. 372 (da b. 12 a b. 384), fascicoli 15.300.
  • ambiti e contenuto:
  • I fascicoli, che hanno un intestatario ma riguardano spesso un gruppo o nucleo familiare, si riferiscono alle persone che furono effettivamente internate.
    In generale la documentazione ha origine con la proposta di internamento e l'assegnazione ad un campo o alla residenza obbligata in un comune e comprende comunicazioni tra le varie prefetture ed il Ministero dell'Interno che riguardano tutti gli aspetti della vita degli internati nei campi o nei comuni: salute, diaria giornaliera, richiesta di trasferimento, vestiario, cibo...Non mancano lettere di carattere privato, presenti nel fascicolo o perchè censurate, o perchè indirizzate a personalità di rilievo con particolari richieste e per questo inviate al Ministero dell'Interno.
  • fonti correlate:
  • La serie è collegata con altre serie archivistiche, sempre pertinenti ad uffici della Divisione affari generali e riservati. Numerosi infatti sono i fascicoli privi di documenti ma recanti l'indicazione del passaggio degli atti al Casellario politico centrale, all'Ufficio confino politico, all'Ufficio internati italiani o ad altra categoria e principalmente alla categoria A16-Stranieri ed ebrei stranieri e alla categoria A4-Informazioni su persone, stranieri (spionaggio).
    Dal 1946 le competenze relative agli ex internati, ai campi di concentramento e alla gestione della contabilità con le prefetture relativamente alle spese da queste sostenute per gli internati e per i confinati, sia durante la guerra che dopo, passarono alla Divisione servizi informativi e speciali, da poco costituita, e successivamente alla Divisione Affari riservati, che fu istituita nel 1949.
  • permalink:
  • http://search.acs.beniculturali.it/OpacACS/inventario/IT-ACS-GEAST0257-0000000001

Cerca gli inventari

Denominazione

cerca

Cerca nell'inventario

Libera

Denominazione

Estremi cronologici

anno      cerca
Archivio Centrale dello Stato
Piazzale degli Archivi, 27 | 00144 ROMA EUR
sovrintendente
Elisabetta Reale