[permalink: http://search.acs.beniculturali.it/OpacACS/guida/IT-ACS-AS0001-0002751/]
MINISTERO DELLE TERRE LIBERATE DAL NEMICO Istituito con r.d. 19 gen. 1919, n. 41, subentrava all'alto commissariato per i profughi di guerra istituito con d. lgt. 18 nov. 1917, n. 1897, modificato con d. lgt. 11 ago. 1918, n.1179, in base al quale il commissariato era un organo autonomo dell'amministrazione centrale direttamente collegato con il presidente del consiglio. Aveva la funzione di dirigere e coordinare l'opera di tutte le amministrazioni pubbliche per quanto si riferiva alla ricostruzione della ricchezza nazionale e alla piena efficienza produttiva (dei territori annessi all'Italia durante la prima guerra mondiale). Fu soppresso con r.d. 25 feb. 1923, n. 391, e le sue funzioni furono rispettivamente devolute alle amministrazioni competenti. [Tratto dal Sistema Guida Generale degli Archivi di Stato Italiani]

Archivio generale (1918-1924)

  • consistenza:
  • 112 bb

Cerca nella guida

Libera

Denominazione

Estremi cronologici

anno      cerca
in tutto il patrimonio in questo fondo

Strumenti

Archivio Centrale dello Stato
Piazzale degli Archivi, 27 | 00144 ROMA EUR
sovrintendente
prof. Eugenio Lo Sardo